STUDIO DI CHIROLOGIA

Quello che hai nelle mani hai nella vita



 

Le mani svelano preziose informazioni 
che ci permettono di raggiungere una maggiore consapevolezza,
comprensione ed accettazione di noi stessi e degli altri.

L'ANALISI DELLA MANO 

Chi sono io realmente? Che senso ha tutto questo?
Perché incontro sempre le stesse difficoltà?
Quali sono i miei talenti? Qual è il mio scopo di vita?
“Le risposte le trovi nelle tue mani”

 

L’analisi della mano mira a portare alla luce il nostro scopo di vita, le debolezze che bloccano il nostro potenziale, così come i talenti a nostra disposizione per superare le difficoltà.

Durante l’incontro verranno rilevate le impronte di entrambe le mani. Segue un’analisi che prende in considerazione le impronte digitali che sono immutabili e uniche per tutta la vita e che ci informano sui temi principali della nostra esistenza.

Attraverso la chirognomia (forma della mano) e la chiromanzia (linee della mano), vedremo come stiamo affrontando questi temi e quali delle energie dei quattro elementi (aria-acqua-terra-fuoco) possediamo e come agiscono in e su di noi.

Solo conoscendo e familiarizzando con i principali protagonisti che risiedono in noi possiamo comprenderci, perdonarci, accettarci ed iniziare un percorso di cambiamento e crescita personale.

“Ciò che conosci gestisci, ciò che ignori subisci”

RIVOLTO A CHI?

L’analisi della mano è adatta a tutte le persone, adulti o ragazzi, che hanno voglia di comprendere, crescere, migliorare e mettersi in gioco. Uno strumento molto utile ai genitori per accompagnare al meglio i propri figli nella loro educazione e crescita, rispettando la loro unicità.

Pagamento in contanti, secondo le seguenti tariffe:

  • Analisi adulti (durata 120 minuti circa): 200.- CHF
  • Analisi bambini accompagnati dal/dai genitore/i e ragazzi (durata 90 minuti circa): 130.- CHF
  • Possibilità di buoni regalo

CHI SONO

Mi chiamo Federica Keller, sono nata il 12.11.1978, cresciuta nel Mendrisiotto e mamma di due figlie. Di formazione impiegata di commercio con la passione per lo sport, un ottimo maestro di vita che mi ha accompagnato nel mondo dell’agonismo e dell’insegnamento.

La domanda che mi viene spesso posta è “Come sei arrivata alla chirologia?”. Rispondo che non sono stata io a cercarla, ma è venuta lei a prendermi, come tutti gli eventi importanti della mia vita. A seguito di una personale crisi interiore, gestita portando la maschera della donna che deve tener duro senza lasciar trapelare nulla ed andare avanti, è nata in me la domanda “ma che senso ha tutto questo?” Da qui il bisogno di comprendere e la consapevolezza di dover andare a fondo per riemergere.

La chirologia è stato lo strumento grazie al quale ho trovato molte risposte concrete ai miei perché; tutto improvvisamente aveva un senso nuovo e diverso! Ho compreso come tutte le situazioni che mi hanno fatto penare, erano in realtà per me delle grandissime opportunità di crescita. Ho intrapreso quindi la formazione annuale di Analista della Mano, secondo il metodo IIHA (International Institute of Handanalysis).

Ringrazio quindi la vita per avermi fatto incontrare questa disciplina, ringrazio le persone che mi hanno sostenuto nell’andare avanti, ma ringrazio soprattutto le persone che non lo hanno fatto, obbligandomi così ad un grandissimo lavoro su me stessa per raggiungere il mio attuale livello di consapevolezza.